Antonietta Corti di Curio

Amo la fragilità e la trasparenza dei visi. E’ la ragione per la quale ho cominciato a fabbricarne utilizzando la tecnica della cartapesta e del gesso. Lascio che si esprimano e do loro un nome solo quando hanno raggiunto una personalità.

Spesso questi visi mi ricordano persone incontrate o sognate.

Dimensioni approssimative: 40cm x 30cm

Le maschere possono venir presentate secondo il loro luogo di adozione: appese al muro, istallate su basamento oppure in una scatola di presentazione.